Il marito chiede la separazione ma pretende che la moglie si trasferisca dall’altra parte del paese con lui – lei rivela il suo segreto

STORIE DI VITA

Dopo 13 anni di matrimonio, il mondo di una donna viene sconvolto quando suo marito, in mezzo a piani per un drastico trasferimento attraverso il paese e una improvvisa richiesta di separazione, nasconde un segreto che potrebbe cambiare tutto. Mentre scopre un legame nascosto con una vecchia amica, l’attende una rivelazione che la lascia di fronte a una sorprendente svolta.

Tired man sitting in front of a computer in office | Source: Shutterstock

Il 3 febbraio 2024, un’autrice anonima ha condiviso una storia avvincente sui 13 anni del suo matrimonio che prende una sconcertante svolta. Suo marito, una volta apparentemente felice, ha improvvisamente espresso frustrazione per il suo attuale lavoro e i suoi piani di candidarsi per una posizione dall’altra parte del paese.

Subito dopo questo annuncio, è seguita una suggestione inaspettata e dura. “Dal nulla, ha proposto una separazione”, ha ricordato l’Autrice Originale (OP), “e ha continuato a criticarmi duramente senza motivo”. Nonostante la loro storia di alti e bassi, ha trovato questa esplosione estrema e ingiustificata.

Nelle settimane seguenti, l’OP ha scoperto l’ampia comunicazione del marito con una vecchia amica, recentemente divorziata, che ha giocato un ruolo chiave nell’aiutarlo a ottenere questa opportunità di lavoro potenziale. L’intensità della loro interazione è stata sorprendente, con oltre 500 messaggi al giorno, per un totale di circa 24.000 in soli un mese.

La storia dell’OP ha ricevuto una forte risposta online, con molte persone considerandola “NTA” per le sue azioni e decisioni di fronte al tradimento e ai piani del marito.

Suspicious woman watching her husband read a message on his phone | Source: Shutterstock

Il piano del marito era chiaro: si aspettava di trasferire l’intera famiglia, compresi i loro due figli in età elementare, sua madre e l’OP stessa. Questa decisione non è stata presa alla leggera dall’OP, che ha riflettuto sui suoi sacrifici passati, incluso il trasferimento per il suo corso di laurea e il suo attuale lavoro. Ha espresso il suo sconcerto dicendo: “Mudare lontano dalla scuola e dagli amici dei bambini, così come dal mio lavoro e dai miei amici, è inaccettabile”.

La situazione si è acuita quando suo marito è andato nella potenziale sede del lavoro per quello che doveva essere un’intervista di un giorno, ma che si è trasformata in un viaggio di quattro giorni. Durante questo periodo, l’OP ha trovato prove che suggerivano che stava pianificando un rapporto fisico.

Al suo ritorno, affrontato con questo, ha difensivamente ammesso di essere “infelice da 15 anni”. Questa rivelazione ha portato l’OP a interrogarsi se fosse responsabile per considerare il divorzio e per cercare la custodia fisica dei loro figli per restare nello Stato.

Happy father hugging his little daughter on the beach | Source: Shutterstock

Il marito ha insistito sull’importanza che i bambini abbiano il padre intorno a loro, citando la sua esperienza personale di crescere senza una figura paterna, e ha argomentato che doveva essere lì per il bene dei bambini.

La storia dell’OP ha ricevuto una forte risposta online, con molte persone considerandola “NTA” per le sue azioni e decisioni di fronte al tradimento e ai piani del marito. La comunità online si è solidarizzata con lei, offrendo sostegno e punti di vista sulla situazione.

Un commentatore ha scritto: “È arrabbiato perché ha perso il suo vantaggio quando hai scoperto cosa stava succedendo e ti sei procurata un avvocato. Sembra che stesse per trasferirvi e poi ancorare quei bambini nella sua nuova posizione. Quindi, sei rimasta bloccata con i bambini. Ottimo lavoro! Sei sicuramente NTA [sic]!”

Nel frattempo, un altro ha osservato: “NTA. Non ha il diritto di sconvolgere la vita di tutti perché ha una relazione e non vuole essere disturbato [sic]”.

Una terza voce ha aggiunto: “NTA – non mi trasferirei solo perché lui vuole divorziare quando ti trasferisci. Sicuramente chiederei il divorzio ora prima che lasci il lavoro”.

Cosa ne pensi di questa storia? È giustificato il marito dell’OP nel chiedere la separazione dalla moglie mentre la costringe a trasferirsi attraverso il paese per lui? Come gestiresti la situazione se fossi al posto dell’OP? Accetteresti la decisione del marito o prenderesti posizione contro di lui?

Rate article